Stampa inglese scatenata sul futuro di José Mourinho. L’arrivo dell’ex allenatore dell’Inter al Manchester Unites è dato praticamente per scontato, tanto che l’accordo sarebbe già stato siglato.

All’esterno dell’Old Trafford, prima della gara con l’Aston Villa, era possibile acquistare sciarpe con l’effigie dello Special One, e poco importa se in molti pensano che la società punti forte su Giggs e che il portoghese si accomoderà alla fine sulla panchina del Paris Saint Germain.

Secondo quanto riferisce il Manchester Evening News, José Mourinho non avrebbe mai incontrato la dirigenza del club francese perché sarebbe già in trattativa con i diavoli rossi.

Nei giorni scorsi, sempre secondo il quotidiano inglese, ci sarebbe stato anche un incontro tra l’agente di Mou, Jorge Mendes, ed Ed Woodward, amministratore delegato del Manchester United.

Indiscrezioni anche sul calciomercato. Futuro inglese anche per Antoine Griezmann. L’attaccante è conteso dallo stesso United e dl Chelsea.

Intanto, per un Mourinho che si avvicina (?) allo United, un Guidolin che si allontana, forse definitivamente, dallo Swansea.

L’ex allenatore dell’Udinese, nonostante abbia portato quasi in salvo i gallesi, è a forte rischio. La società starebbe puntando su Brendan Rodgers, già sulla panchina dello Swansea tra il 2010 ed il 2012.

Il club avrebbe voluto Rodgers già dopo l’esonero di Monk, ma si è diretto verso Guidolin dopo il rifiuto dell’ex Liverpool, intenzionato a mantenersi libero fino alla fine della stagione.