UPDATE h. 16 18: ecco il comunicato ufficiale:

Internazionale Holding Srl, società facente capo al Dott. Massimo Moratti e ai suoi figli, dott. Angelomario Moratti e dott. Giovanni Moratti, e titolare di una partecipazione pari al 29,5% dI Fc Internazionale Milano Spa comunica che in data odierna il dott. Angelomario Moratti, il dott. Rinaldo Ghelfi e il dott. Alberto Manzonetto hanno rassegnato ciascuno a titolo individuale le proprie dimissioni dalla carica di consigliere di amministrazione della società F.C. Internazionale Milano S.P.A. Internazionale Holding Srl comunica inoltre, che il dott. Massimo Moratti in data odierna ha rinunciato alla carica di presidente onorario di F.C Internazionale Milano Spa gentilmente offertagli da Mr Erick Thohir nel novembre dello scorso anno“.

Clamorosa notizia che scuote tutto l’ambiente Inter: Massimo Moratti rinuncia all’incarico da presidente onorario, carica conferita a lui lo scorso novembre dal presidente nerazzurro Erick Thohir. Insieme a lui lasciano il consiglio d’amministrazione nerazzurro anche Angelomario Moratti, Rinaldo Ghelfi e Alberto Manzonetto.

La decisione di Moratti (foto by Infophoto) arriva pochi giorni dopo le dichiarazioni su Walter Mazzarri, nelle quali l’ex presidente dell’Inter gettava un’ombra di scetticismo sul futuro del tecnico toscano. Adesso bisognerà capire se la famiglia Moratti deciderà di tenere comunque il 30% della proprietà della Beneamata ma la scelta fatta oggi è un chiaro segnale di come il rapporto tra Thohir e Moratti si sia logorato con il passare del tempo.

LEGGI ANCHE

INTER MORATTI: “IL FUTURO DI MAZZARRI LEGATO AI RISULTATI”

INTER THOHIR: “PROGETTO PLURIENNALE, PUNTIAMO A RIMANERE IN EUROPA”