Ci siamo. Dopo un lunghissimo corteggiamento la Juventus è riuscita a raggiungere l’obiettivo Alvaro Morata. L’attaccante del Real Madrid è pronto ad accasarsi a Torino. Gazzetta.it afferma che sbarcherà sotto la Mole con la formula del prestito con diritto di riscatto a 18 milioni. I Galacticos possono vantare della famosa clausola di ricompra fissata a 36 milioni. Il giocatore firma un contratto a 2,2 milioni di euro di ingaggio. Manca solo l’ufficialità.

Morata nasce in Spagna il 23 ottobre 1992. E’ una prima punta, ma può giocare anche attaccante esterno. Predilige il piede destro. Ha un buona struttura fisica ed è forte, ma non fenomenale, nel colpo di testa. Nonostante ciò vanta una buona velocità. E’ abile tecnicamente e ha un buon senso del gol. Ha l’onore di essere stato paragonato a Fernando Morientes, vecchia gloria dei Galacticos. Tanta roba. Tra le giovanili e la prima squadra veste la maglia dei blancos dal 2008. Anche se non da assoluto protagonista, tra gli altri trofei vinti con i Galacticos, ha conquistato pure la Champions League. Nella scorsa stagione tra Liga, Coppa del Re e Champions ha segnato 9 reti in 34 presenze. Vanta presenze e reti con le maglie delle nazionali under 17, 18, 19 e 21 spagnole. Nell’estate 2013 ha vinto l’Europeo under 21 mettendo a segno 4 centri e risultandone, così, il capocannoniere. Il suo profilo è davvero interessante ed entusiasmante.

I bianconeri potranno quindi contare sul loro nuovo attaccante tanto voluto. Corteggiato da Conte e approvato anche da Allegri. Pare che oggi il nuovo tecnico juventino abbia telefonato al ragazzo per rassicurarlo, per garantirgli che punta su di lui. Dal canto suo il bomber a Madrid era abbastanza chiuso da una forte concorrenza e realizza il sogno di sbarcare sotto la Mole. Per riuscire a concretizzare questo desiderio ha rifiutato offerte importanti e allettanti anche sotto l’aspetto economico come quelle di Monaco e Wolfsburg. I tedeschi hanno effettuato un tentativo anche nel pomeriggio, ma il giocatore ha nuovamente declinato la proposta per accettare quella bianconera. Presto sarà a Torino per le visite mediche e si unirà ai compagni in ritiro.

La Juventus tratta con il Real Madrid. Chissà che l’arrivo del giovane Morata non faccia da preludio a vari possibili altri affari con gli spagnoli. Attenzione ad Andrea Pirlo, da qualcuno, recentemente accostato ai blancos.

LEGGI ANCHE:

Speciale calciomercato Sky: torna la coppia Bonan-Di Marzio, festa per i 10 anni

Germania-Aregentina Sky: il record dei record nel Mondiale dei Mondiali