I Mondiali di scherma di Lipsia sorridono all’Italia, che vince l’oro nel fioretto femminile. Un successo che conferma la grande tradizione azzurra nella specialità, in cui sono ormai 16 le vittorie iridate.

Il nuovo dream team, composto da Volpi, Errigo, Mancini, Batin, si rifà dalla beffa subita lo scorso anno battendo gli Stati Uniti in finale per 45 a 25.

“Sono nove anni che faccio parte di questo gruppo, non mi è mai capitato di vincerle tutte”, ha dichiarato soddisfatta Errigo.

Bene anche la sciabola maschile: la squadra composta da Curatoli, Samele, Berrè e Cavaliere ha conquistato infatti la medaglia di bronzo.

Le due vittorie portano a 7 il totale delle medaglie conquistate dall’Italia.