Vanessa Ferrari ha vinto la medaglia d’argento ai Mondiali di ginnastica artistica di Anversa 2013. Una giornata che per la 22enne italiana non era iniziata bene: nel programma della trave si era posizionata infatti quarta, con l’Italia che aveva recriminato per il punteggio della medaglia di bronzo Simone Biles, che ha guadagnato i decimi decisivi per il sorpasso a seguito di un reclamo presentato dalla federazione statunitense. Insomma, la Ferrari è uscita dal podio a seguito del reclamo per due decimi di punto, che la giuria non aveva assegnato nel corso del giudizio live.

Carlotta Ferlito, compagna di squadra di Vanessa Ferrari, ha detto: “La Biles ha fatto l’esercizio più brutto che le ho mai visto fare… Io e Vanessa finiamo fuori dal podio per meno di un decimo perché le americane fanno sempre reclami, perché le giudici sono sempre a favore delle americane”. Nel corpo libero, poi, esercizio splendido per la Ferrari, che chiude con 14.633 ma rimane dietro alla Biles (15.000).