Pikachu e altri dieci Pokemon accompagneranno il Giappone in Brasile in vista della prossima World Cup 2014.

La scelta è caduta sulla simpatica mascotte è nata perché Nintendo è sponsor della nazionale di calcio giapponese (CLICCA QUI PER VEDERE LE DIVISE UFFICIALI ADIDAS) e il cartone animato è tra i più famosi della storia del paese. Un operazione di marketing che ha fatto molto discutere all’estero ma non in casa, dove Pikachu e i suoi amici sono molto amati.

La nazionale di calcio giapponese si appresta ad affrontare il prossimo mondiale in Brasile con grande voglia, il tecnico italiano Zaccheroni ha portato la sua selezione a qualificarsi per prima, è in un girone non molto ostico, ed è riuscito a renderla un osso veramente duro per tutti gli sfidanti.

Nonostante sia già una realtà, la nazionale di calcio del sol levante sorprenderà tutti.

photo credit: <a href=”http://www.flickr.com/photos/tancread/2623341644/”>Tancread</a> via <a href=”http://photopin.com”>photopin</a> <a href=”http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.0/”>cc</a>