Manaus, capitale dello stato di Amazonas, è una città brasiliana situata sulla riva del Rio Negro vicino alla confluenza con il Rio delle Amazzoni. Centro importante per il turismo ecologico, Manaus è anche il punto più comune dove i turisti partono per visitare la Foresta Amazzonica, la foresta pluviale tropicale più grande del Mondo. Una delle attrazioni più importanti della zona è la spiaggia di Ponta Negra, lunga circa 13 km e conosciuta per il contrasto tra il colore scuro dell’acqua e il biancore della sabbia.

“Arena Amazonia” è lo stadio di Manaus: costruito sulle rovine del vecchio impianto proprio in occasione di Brasile 2014, la sua capienza attuale è di circa 44.000 posti. La struttura di metallo che racchiude lo stadio è simile ad un cestino di pane, prodotto caratteristico della zona.

Lo stadio è caratterizzato da un impianto di ventilazione naturale per ridurre il consumo di energia oltre che ad sistema per il riciclaggio dell’acqua piovana. Manaus ospiterà 4 partite del Mondiale brasiliano tra cui il match di esordio degli “Azzurri” contro l’Inghilterra.

PARTITE A MANAUS

GRUPPO D: 14/06 ore 24.00 INGHILTERRA-ITALIA

GRUPPO A: 18/06 ore 24.00 CAMERUN-CROAZIA

GRUPPO G: 22/06 ore 24.00 USA-PORTOGALLO

GRUPPO E: 25/06 ore 22.00 HONDURAS-SVIZZERA

LEGGI ANCHE

MONDIALI BRASILE 2014: LO STADIO ARENA DE BAIXADA DI CURITIBA

MONDIALI BRASILE 2014: LO STADIO ARENA DAS DUNAS DI NATAL

MONDIALI BRASILE 2014: LO STADIO GARRINCHA DI BRASILIA