Il portiere della Juventus, Gianluigi Buffon sarà protagonista di uno spot pubblicitario per una nota multinazionale per la cura della persona che andrà in onda nella prossima primavera. Non è la prima volta che l’estremo difensore bianconero e della nazionale presta il suo volto per la pubblicità di un prestigioso marchio.

A dare l’annuncio è Sport Mediaset, che tra l’altro si è appena assicurata l’esclusiva della Champions League dal 2015 al 2018 (leggi qui). Il numero uno bianconero e della nazionale ha vissuto una giornata da attore. Per qualche ora ha svestito i panni del calciatore professionista per dedicarsi al mondo della pubblicità. Non che il capitano juventino e dell’Italia si sia allontanato troppo dal suo quotidiano. Nel girare lo spot, Buffon con la maglia della nazionale si è reso protagonista di parate fenomenali e tuffi straordinari riproducendo quello che potrebbe accadere la prossima estate in Brasile. Quando la pubblicità andrà in onda saremo davvero vicini al Mondiale 2014 e l’attesa per l’avventura degli azzurri sarà ormai palpitante. Gli italiani sogneranno nuove notti magiche come quelle di Germania 2006 e le premesse con cui la nazionale si avvicina all’avventura carioca non sono poi così distanti.

Riguardo al Mondiale 2014, Buffon affermaci arriviamo dopo quattro anni di lavoro e un percorso che ha dato degli ottimi risultati. C’è la sensazione di curiosità per vedere se anche in una competizione come il Mondiale saremo in grado di ritagliarci un ruolo da protagonisti’.  Pur non partendo tra le favorite, nulla è precluso alla nostra nazionale ‘tecnicamente sulla carta ci sono delle squadre che come numero di giocatori, come rosa sono più forti di noi, ma non si vince solo con la tecnica, ci sono anche altri ingredienti che noi italiani sappiamo far emergere nel momento in cui conta. Sicuramente c’è un grande affiatamento, una grande coesione, una grande stima tra tutti i compagni