Proseguono le proteste in Brasile. Sono 54 le persone arrestate dalla polizia del Brasile durante una manifestazione contro i Mondiali di calcio tenutasi il 14 aprile. Durante i movimenti, un gruppo di black bloc ha preso di mira tre istituti di credito e ne hanno completamente distrutto le vetrate prima di rifugiarsi alla stazione della metropolitana dove la polizia è riuscita ad accerchiarli bloccando le uscite.

I manifestanti stanno protestando contro lo “spreco di denaro” che il governo avrebbe speso per le preparazioni dell’evento sportivo più atteso dell’anno. Nelle strade sventolavano numerosi striscioni con slogan a suon di “Non ci sarà alcuna coppa”. Un lunghissimo corteo quello che si è radunato lungo Avenida Paulista, uno degli snodi principali di San Paolo: circa mille persone hanno sfilato proprio nel luogo che il 12 giugno vedrà la sfida inaugurale dei Mondiali di calcio.

LEGGI ANCHE:

Mondiali Fifa Brasile 2014: ecco tutte le novità e demo disponibile da domani

Maglia Cile Mondiali Brasile 2014: le foto delle divise griffate Puma

Mondiali Brasile 2014 Pikachu: i Pokemon testimonial del Giappone