Chi quattro anni fa ha odiato l’assordante rumore delle Vuvuzelas che hanno riempito le giornate sudafricane nei mondiali del 2010, si prepari al peggio, perché anche in Brasile hanno pensato a come disturbare la quiete pubblica con delle nuove trombette assordanti che potrebbero animare gli spalti sudamericani per i Mondiali 2014.

Si chiamano Diabolica e il loro nome non promette nulla di buono: più piccole delle Vuvuzelas, hanno tutta l’aria di essere più facilmente trasportabili e pratiche: “Sono fatte da tre pezzi componibili che permettono di chiuderle e metterle comodamente in tasca, per portarle allo stadio“, spiega Fabio Lavalle, che insieme a David Dos Santos batista ha brevettato questo nuovo strumento di tortura per le nostre orecchie.

Per la gioia dei tifosi di tutto il mondo, le trombette sono acquistabili in tutti i colori, in modo da riprodurre i colori delle bandiera nazionali o anche dei club del cuore. Cosa volete di più…

LEGGI ANCHE:

Mondiali Brasile 2014: atti vandalici e proteste, “Non ci sarà nessuna Coppa”.

Mondiali Fifa Brasile 2014: ecco tutte le novità e demo disponibile da domani.

Maglia Cile Mondiali Brasile 2014: le foto delle divise griffate Puma.

Mondiali Brasile 2014 Pikachu: i Pokemon testimonial del Giappone.