Ecco gli 8 gironi in cui sono suddivise le 32 squadre che si contenderanno la Coppa del Mondo ai campionati mondiali di Brasile 2014, in programma tra il 12 giugno e il 13 luglio. L’Italia è stata inserita nel gruppo D, uno dei più difficili del lotto, e si giocherà uno dei due posti validi per gli ottavi di finale con Inghilterra e Uruguay, considerando il Costa Rica come presumibile vittima sacrificale. Durissimo anche il gruppo B, che metterà di fronte nuovamente Spagna e Olanda, rispettivamente campione e vicecampione del mondo in carica, con il Cile di Vidal a fare da terzo incomodo. Vita tutt’altro che facile anche per i padroni di casa del Brasile, che dovranno vedersela con tre nazionali non formidabili ma comunque molto insidiose come Croazia, Messico e Camerun. Interessante il gruppo B, con Germania e Portogallo ovviamente favorite. Strada spianata, invece, per le altre due big, Argentina e Francia, sorteggiate in raggruppamenti piuttosto agevoli. Ecco gli otto gironi di Brasile 2014:

GRUPPO A: Brasile - Croazia - Messico -Camerun

GRUPPO B: Spagna - Olanda - Cile - Australia

GRUPPO C: Colombia - Grecia - Costa d’Avorio - Giappone

GRUPPO D: Uruguay - Costa Rica - Inghilterra - ITALIA

GRUPPO E: Svizzera - Ecuador - Francia - Honduras

GRUPPO F: Argentina - Bosnia Erzegovina - Iran - Nigeria

GRUPPO G: Germania - Portogallo - Ghana - Stati Uniti

GRUPPO H: Belgio - Algeria - Russia - Corea del Sud

LEGGI ANCHE:

Tutti i convocati del Mondiale

I convocati di Prandelli

I 10 gironi più duri di sempre

I precedenti azzurri con Inghilterra, Uruguay e Costa Rica