In Giappone vanno pazzi per il calcio. I campioni diventano dei, gli allenatori testimonial d’eccezione e i tornei come il Mondiale per Club catturano un vastissimo bacino d’utenza. Quasi scontato il successo che la presentazione del logo ha riscosso.

RITRATTA BELLEZZA E OSPITALITÀ

L’emblema ufficiale dell’edizione 2015, confermata per quest’anno, è stata tenuta presso la sede della Japan Football Association (JFA) da Kuniya Daini, presidente della JFA e Presidente del Comitato Organizzatore Locale: “Con il Giappone che ospita questo importante torneo per la settima volta, siamo entusiasti di vedere il nuovo entusiasmo che FIFA Club World Cup di quest’anno porterà alla nazione. È un onore rivelare l’emblema che riflette la bellezza unica del Giappone e lo spirito di ospitalità, che sono essenziali per il successo della manifestazione”. Il disegno rappresenta le qualità del Paese, che utilizza la forma riconoscibile della coppa come un’opera d’arte. Al centro l’iconico Monte Fuji. Ispirato alla tradizionale calligrafia “Shodo”, la sagoma del globo sulla cima è modellato da tratti distintivi, fornendo un elemento vibrante che mira a riflettere il sole, la ben nota ospitalità locale e la solidarietà.

IL TROFEO

A progettare la coppa in Regno Unito Jane Powell, accanto all’assistente Alba Forbes. In oro e argento di colore, del peso di 5,2 kg, è alta 50 cm (20 in). La sua base e i punti più larghi sono di 20 cm (7,9 pollici). Impiegato ottone, rame, argento, doratura metallo, alluminio, cromo e rodio, ricoperto d’oro. Mostra sei pilastri sfalsati, che rappresentano le sei squadre partecipanti provenienti dalle sei rispettive confederazioni, e una struttura metallica separata con scritto il vincitore dell’annuale manifestazione. Tenuto un globo a forma di un pallone da calcio, le curve aggraziate e la forza intrinseca evocano destrezza e qualità atletiche necessarie per farsi valere nel Mondiale per Club. La tensione e il movimento descrivono lo spirito di competizione tra le squadre, mentre il piedistallo d’oro recita in basso la frase, “Fifa Club World Cup”.