Finisce con un 4-2 la finalissima dei Mondiali di Russia 2018 che ha visto sfidarsi Francia e Croazia. Alla fine l’hanno spuntata i francesi che hanno portato a casa un ottimo risultato: al ’18 autogol di Mandzukic, al ’28 ha avuto la meglio la Croazia con un goal di Perisic. Una felicità durata pochissimo visto che la Francia ha segnato subito dopo il suo secondo goal grazie a Griezmann su rigore. Al ’59 è Pogba a regalare un altro momento di felicità ai francesi conquistando un 3-1. E, dulcis in fundo, al ’65 nuovo goal di Mbappè. Pochi minuti dopo il 4-2 segnato stavolta dalla Croazia con Mandzukic. Una speranza durata pochissimo.

La Francia è scesa in campo con il completo blu notte contro la maglia biancorossa a scacchi della Croazia. Ma sono stati i francesi a togliere, per i prossimi 4 anni, il titolo di campione del mondo alla Germania. I pronostici erano tutti a favore della Francia che ha già vinto nel 1998 ed era alla sua terza finale.

Si segnala che al ’53 due persone hanno fatto irruzione in campo: immediatamente sono state fermate dagli addetti al servizio d’ordine. Non si sono registrati né incidenti sul terreno di gioco né proteste eclatanti.