Ramon Rodriguez Bardejo detto Monchi sarà il nuovo direttore sportivo della Roma. L’ex dirigente del Siviglia ha confermato la voce che in queste settimane sta battendo le onde di radiomercato. Lo spagnolo ha dichiarato che il suo futuro parlerà giallorosso in un intervisto al quotidiano iberico As.

“Non voglio dare nulla per scontato, perché qualche anno fa Marcelo era su un aereo diretto a Siviglia e poi firmò per il Real Madrid…però credo che alla fine raggiungerò un accordo con la Roma. Il club giallorosso mi ha cercato ed ho parlato già con la dirigenza”.

“Non voglio considerare però il discroso chiuso fin quando non firmerò. Se non ci saranno intoppi lavorerò per la Roma. Non andrò in un altro club spagnolo che non sia il Siviglia. Ci sono stati intermediari vicini a grandi squadre che mi hanno fatto tanti complimenti, ma credo che sia stato solo opportunismo…”.

Monchi alla Roma fa pensare immediatamente ad un arrivo di Emery nella Capitale, possibilità rigettata dallo stesso direttore sportivo. “Con Emery ho parlato, spero che resti ancora tanti anni al Paris Saint Germain, dove sta facendo molto bene. Per tre anni ha rappresentatio l’ideale per il Siviglia”.