Nuovi guai per Mario Balotelli: dalle pagine del quotidiano spagnolo El Mundo apprendiamo che l’attaccante del Milan è stato accusato di aver aggredito verbalmente e fisicamente Avivit Bar Zohar, modella ed ex concorrente del Grande Fratello israeliano. Tra i dueci sarebbe stata una relazione nelle scorse settimane.

Il manager della ragazza ha fatto sapere che presto ci saranno conseguenze legali per l’ex punta di Inter, Manchester City e Liverpool: «Stiamo andando in Italia per presentare una denuncia alla polizia contro Mario Balotelli per il suo attacco fisico e verbale ad Avivit Bar Zohar», aggiungendo che il flirt tra i due risale a qualche settimana fa, mentre il fatto in questione sarebbe accaduto verso la metà di aprile in una nota discoteca milanese, l’Hollywood.

Secondo quanto riportato dall’entourage della ragazza, Balotelli le avrebbe chiesto di sedersi accanto a lei, ma la modella avrebbe rifiutato: «Balotelli si è arrabbiato, l’ha presa per i capelli e l’ha insultata sgarbatamente, chiamandola cagna», scrive il giornale spagnolo.

Non si è fatta ovviamente attendere a lungo una secca smentita da parte dello staff di Balotelli: «Quanto riferito alla stampa dall’agente della signora Avivit Bar Zohar non è mai accaduto. Mi vengono addebitate frasi e condotte che non ho mai posto in essere e mi riservo di intraprendere azioni legali a mia tutela nei confronti dei responsabili anche perché non c’è alcuna denuncia».

Sembra proprio non esserci pace per l’attaccante azzurro, protagonista di una stagione davvero da dimenticare: ai margini del Milan e con le porte della nazionale sostanzialmente chiuse, Balotelli non riesce a uscire da questo tunnel in cui sembra essere finito, costantemente sui giornali per vicende che con il campo hanno sempre poco o nulla a che vedere. Entro la fine della stagione andrà inoltre capito quale sarà il suo futuro, visto che il Milan dovrà discutere con il Liverpool, proprietario del suo cartellino, per capire se è il caso di rinnovare il prestito o meno. Il club neo-finalista di Europa League considera Balotelli un capitolo ormai chiuso, dunque  non sarà difficile trovare un accordo. La vera domanda, a questo punto è: Balotelli resterà a Milano oppure verrà girato in prestito a una squadra di seconda fascia? Si preannuncia un’estate particolarmente calda per Mario.