Milano-Sanremo, 291 km di percorso e uno splendido panorama. Tra storia e natura, il paesaggio affascina in ogni sua connotazione.

Attraverso la storia

Al kilometro 30 si staglia Pavia. Capitale del Regno Longobardo e importante tappa sulla Via Francigena, vanta un notevole patrimonio artistico. Fra le attrazioni irrinunciabili il castello Visconteo, la Pinacoteca Malaspina, il Palazzo Bottigella ed il famoso Ponte Coperto sul Ticino. Bellezze anche al di fuori delle mura cittadine con la splendida Certosa. Sulle sponde del fiume Scrivia, Tortona (km 77) è un crocevia tra il Piemonte e la Lombardia. Nella sua storia celebri battaglie e condottieri del calibro di Federico Barbarossa, Ludovico il Moro e Napoleone Bonaparte.

Meraviglie della natura

Arenzano (km 163) accoglie sul suo litorale numerosi turisti. Il lungomare, che ha la fisionomia tipica della Riviera delle Palme, è intitolato al cantautore genovese Fabrizio De André. La stessa località ha dato i natali nel 1911 a Giuseppe Olmo, vincitore di due edizioni della Milano-Sanremo. Antica tradizione di Laigueglia (km 239), la pesca vide, tra il XII e il XIII secolo, una massiccia immigrazione di catalani, impiegati soprattutto nella raccolta del corallo. Frequente meta di saccheggi pirateschi, ogni estate viene rievocato lo sbarco dei saraceni.

Mare e poesie

Estesa sino ad abbracciare prospicienti fondali marini, Capo Berta (km 255) ha in dote un straordinario patrimonio naturalistico. Unico SIC (Siti di Importanza Comunitaria) del Comune di Imperia, è molto stretto il legame che unisce mare ed entroterra, con le colline che sembrano tuffarsi nel mare. Tappa imperdibile, dulcis in fundo, Arma di Tuggia (km 280). Il paese è praticamente diviso in due parti: Taggia, centro storico nella valle Argentina, ed Arma, che si affaccia sul Mar Ligure. Territorio antico e fiero delle proprie tradizioni, rievocato anno dopo anno con varie manifestazioni. Ospitato il Premio Ossi di Seppia, concorso nazionale di poesia e letteratura inedita, dedicato ad Eugenio Montale.