In casa Milan tiene in ansia Jeremy Menez, i cui problemi alla schiena lo terranno fuori a tempo indeterminato.

Il fantasista francese è partito giovedì alla volta di Montecarlo, dove andrà a trovare il chirurgo che lo ha già operato, Bernard Massini, per cercare di capire quali potranno essere i tempi di recupero.

Il francese sicuramente non sarà a disposizione di Sinisa Mihajlovic per le sfide contro Fiorentina ed Empoli, gare valide per le prime due giornate della Serie A.

I problemi alla schiena lo costringeranno a trascorrere un periodo a Montecarlo nel quale inizierà una prima fase di riabilitazione e successivamente, d’accordo con allenatore, società e staff medico, rientrerà a Milanello.

Massini, il neurochirurgo, lo ha operato due volte per la rimozione di un’ernia discale l’11 giugno scorso e nell’estate 2013. Non ci sono tempi certi sul recupero.