Jeremy Menez torna in Francia, più precisamente al Bordeaux: nei giorni scorsi l’ormai ex attaccante rossonero era rientrato in anticipo dagli Stati Uniti, dove il Milan sta proseguendo la sua preparazione pre-campionato, per volare direttamente oltralpe, dove ha già incontrato i dirigenti del club francese. Accordo trovato per il contratto, si parla di un triennale da 2,5 milioni di euro. Il club rossonero non si è opposto alla cessione e proprio nella giornata odierna, secondo quanto riferisce Sky Sport, è stato trovato anche l’accordo tra il Milan e il Bordeaux: il giocatore sosterrà le visite mediche con il suo nuovo club già lunedì mattina. Da quanto apprendiamo, il giocatore avrebbe trattato la rescissione contrattuale, ma alla fine i due club sembrano essersi messi d’accordo piuttosto rapidamente; nei prossimi giorni arriveranno ulteriori dettagli, ma un cosa ormai è certa: Jeremy Menez saluta nuovamente la Serie A per riabbracciare la Ligue 1 francese, da lunedì sarà un nuovo attaccante del Bordeaux.