Ci siamo, la lunga attesa è finita: questa sera alle ore 20.45 andrà in scena il derby di Milano. Partita piena di fascino la stracittadina milanese, con il Milan a caccia di punti fondamentali per non uscire dalla corsa per l’Europa che ospiterà un’Inter pronta ad ottenere la vittoria che le garantirebbe proprio la qualificazione per la prossima Europa League. I nerazzurri sono reduci dal pareggio interno contro il Napoli (leggi qui la cronaca del match), mentre i rossoneri nell’ultimo turno sono stati sconfitti in casa della Roma seconda in classifica. I precedenti in casa del Milan sono ben 79: 31 le vittorie per i nerazzurri, 22 pareggi e 26 sconfitte. Ultimo precedente è la vittoria nella scorsa stagione dei nerazzurri per 0-1 grazie ad un gol firmato da Walter Samuel. Dirigerà l’incontro di questa sera il Signor Mauro Bergonzi della sezione di Genova.

Mazzarri (leggi qui le sue parole alla vigilia del match) recupera dopo alcune settimane Jonathan (foto by Infophoto) e lo schiererà regolarmente sulla fascia destra. Rolando e Samuel rientrano entrambi dalla squalifica che li ha bloccati nel turno precedente ed insieme a Ranocchia formeranno il terzetto difensivo davanti ad Handanovic. Campagnaro e Andreolli, nonostante la buona prestazione nel turno precedente (leggi qui le pagelle dell’ultima partita), si siederanno in panchina. In mezzo al campo, possibile ennesima panchina per Fredy Guarin. Mazzarri infatti dovrebbe preferire Kovacic, che agirà al fianco di Cambiasso ed Hernanes. Alvarez ha recuperato dall’infiammazione al ginocchio ed è stato convocato ma partirà dalla panchina. Nagatomo sarà l’esterno di sinistra mentre Palacio-Icardi sarà la coppia d’attacco.

Dopo una settimana di voci e previsioni di formazione, Seedorf sembra aver deciso: Pazzini andrà in panchina, modulo ad una sola punta con Balotelli titolare. Un 4-2-3-1 con la linea dei trequartisti formata da Kakà, Taarabt e Poli. Honda si siederà in panchina esattamente come Muntari, con Montolivo preferito nel ruolo di mediano di fianco a De Jong. Difesa a 4: nessun dubbio sulla coppia centrale che sarà formata da Mexes e Rami, parecchi dubbi invece per i 2 posti sulle corsie laterali. Seedorf dovrebbe schierare De Sciglio sulla fascia destra e Constant su quella sinistra.

Probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Abbiati, De Sciglio, Rami, Mexes, Constant, De Jong, Montolivo, Poli, Kakà, Taarabt, Balotelli. All. Seedorf

Inter (3-5-2): Handanovic, Ranocchia, Samuel, Rolando, Jonathan, Hernanes, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo, Palacio, Icardi. All. Mazzarri