Vincere aiuta a vincere. E sull’onda dell’entusiasmo il Milan si avvicina alla prima in casa di campionato col Cagliari. Montella cambierà ancora modulo e interpreti. Fischio d’inizio, domenica 27 agosto, alle ore 20.45.

Milan: spazio ad André Silva

L’Aeroplanino varerà il 4-3-3, con Bonucci e Musacchio difensori centrali. Esterni bassi Conti e Rodriguez, la regia verrà affidata al giovane Locatelli. Per l’attacco Suso e Borini supporteranno André Silva, favorito su Cutrone. In panchina Kalinic.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Musacchio, Bonucci, R. Rodriguez; Kessié, Locatelli, Calhanoglu; Suso, André Silva, Borini. A disp. Storari, A. Donnarumma, Abate, G. Gomez, Zapata, Romagnoli, Calabria, Antonelli, J. Mauri, Cutrone, Kalinic. All. Montella.

Squalificati: nessuno

Diffidati: nessuno

Indisponibili: Biglia (15 giorni), Bonaventura (15), Montolivo (da valutare)

Altri: Paletta, Sosa, Niang

Cagliari: Joao Mario ad inventare

Dopo il tonfo in casa della Juventus, un’altra trasferta proibitiva per i sardi. Rastelli darà le chiavi del centrocampo a Cigarini, con Ionita e Barella mezzali. Rivoluzione davanti: Joao Pedro, entrato a gara in corso contro i bianconeri, tornerà titolare sulla trequarti. Farias in panchina, gli soffierà il posto Cop, che giocherà in coppia con Sau.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Andreolli, Pisacane, Capuano; Ionita, Cigarini, Barella; Joao Pedro; Sau, Cop. A disp. Crosta, Faragò, Ceppitelli, Miangue, Dessena, Deiola, Cossu, Farias, Giannetti. All. Rastelli.

Squalificati: nessuno

Diffidati: nessuno

Indisponibili: Melchiorri, Rafael

Altri: Daga, Romagna

Milan-Cagliari in tv e streaming

Milan-Cagliari sarà trasmessa in diretta da Sky sui canali Sky Sport 1 HD, Sky Sport Mix HD Sky Calcio 1 HD e, nonché via streaming su SkyGo e Now TV. Telecronaca di Riccardo Gentile e Massimo Ambrosini. Per quanto riguarda Mediaset Premium, diretta sui canali Premium Sport e Premium Sport HD. Sarà inoltre possibile la visione del match in streaming su laptop, smartphone o tablet, tramite Premium Play. In cabina di commento Enrico De Santis e Roberto Cravero.