Il Milan dovrà rinunciare molto probabilmente al terzino sinistro Luca Antonelli da qui fino alla fine della stagione, con conseguente forfait anche per la finale di Coppa Italia che i rossoneri dovranno giocare allo Stadio Olimpico di Roma il prossimo 21 maggio.

La notizia, che di certo non farà piacere al tecnico rossonero Christian Brocchi, è stata ufficializzata ieri dal Milan, che tramite un comunicato stampa ufficiale ha ammesso come il terzino sinistro abbia riportato una lesione parziale del soleo della gamba destra, procurata sul finire della partita di domenica a San Siro contro il Frosinone, match concluso sul 3-3 e dove l’ex Genoa ha anche messo a segno una rete.

Sicuramente Antonelli non sarà a disposizione per le ultime due gare di campionato del Milan, ma a tenere banco è soprattutto la già citata finale di Coppa Italia contro la Juventus, un match che se vinto potrebbe permettere ai rossoneri di tornare a vincere un trofeo dopo quattro anni dall’ultima volta.

Il comunicato ufficiale emesso dal club rossonero precisa: “I tempi di recupero verranno valutati in base all’evoluzione del quadro clinico”. Ma è difficile che Antonelli possa tornare a disposizione prima della finale. Brocchi, comunque, ha le fasce coperte, visto che in rosa figurano già Abate, De Sciglio e Calabria, con gli ultimi due che potrebbero sostituire lo stesso Antonelli.