Il Mondiale è alle porte e gli italiani si preparano a sostenere con il loro tifo la Nazionale azzurra. Una formazione tutta nuova che dovrà dar prova di coraggio, talento e spirito di squadra. Ma, se il c.t. azzurro Prandelli avesse avuto una macchina del tempo, chi avrebbe convocato per quella che si potrebbe definire la Nazionale ideale, la perfetta formazione azzurra di tutti i tempi? Ce lo dice William Hill che, in vista della competizione più attesa del mondo, ha interpellato Opta Stats, il leader mondiale nell’elaborazione di dati sportivi. Il più autorevole bookmaker britannico, infatti, si è divertito a cercare, tra presente e passato, i fuoriclasse nostrani dalle prestazioni record e ad immaginarsi chi avrebbe popolato le fila dell’imbattibile armata azzurra. Nell’attesa quindi che venga messa a punto la prima macchina del tempo, i tifosi azzurri hanno ora a disposizione questi dati esclusivi e, con un piccolo ricorso all’immaginazione, vedranno Gigi Riva giocare con Cannavaro o la leggenda dell’attacco interista Mazzola sullo stesso campo del fantasista Pirlo – nonostante i 37 anni che li separano.

Opta Stats ha raccolto ed elaborato i dati relativi alle prestazioni sportive di tutti i calciatori che hanno giocato nella Nazionale italiana ai Mondiali dal 1966 al 2010 e ha estrapolato le migliori performance di sempre realizzando l’identikit della Nazionale azzurra ideale.

Ed ecco la formazione azzurra più imbattibile di tutti i tempi:

1.       Walter Zenga: Zero goal subiti in 5 partite mondiali su 7 con un record di parate del 92%, più di qualsiasi altro portiere italiano

2.       Paolo Maldini: Detiene il record di minuti giocati alle finali Mondiali – 2.215 in totale, più di ogni altro giocatore azzurro

3.       Fabio Cannavaro: 142 rinvii durante le finali Mondiali che gli valgono il miglior record realizzato da un giocatore italiano

4.       Franco Baresi: 10 finali dei Mondiali a repertorio – anche se ha visto la sua squadra segnare solo 3 volte

5.       Gaetano Scirea: Il giocare con più barriere a curriculum di qualsiasi altro giocatore ai Mondiali – 24 in totale

6.       Andrea Pirlo: L’unico centrocampista ad aver effettuato ben 508 passaggi per l’Italia durante le finali dei Mondiali

7.       Roberto Donadoni: 47 è il numero di dribbling realizzati. Record tra gli Azzurri!

8.       Sandro Mazzola: 33 occasioni create per i compagni di squadra, più di qualsiasi altro giocatore italiano

9.       Gigi Riva: Il record di tiri in porta alle finali dei Mondiali, ben 50. La miglior prestazione tra i giocatori italiani

10.   Paolo Rossi: 6 goal nel Mondiale ’82 che ha visto l’Italia trionfare che gli valgono il titolo di capocannoniere in un singolo torneo

11.   Alessandro Altobelli: 5 goal su 9 tiri in porta alla finale dei Mondiali; il miglior rapporto tra goal tentati e messi a segno