Un set per mettersi in moto, poi solo grande tennis. Fabio Fognini non tradisce e approda agli ottavi di finale giocando un’ultima sezione di partita praticamente perfetta contro Roberto Batista Agut, sciorinando tutto il repertorio da fondo campo (ma venendo avanti, spesso in controtempo, a raccogliere il punto in molte occasioni), soprattutto un paio di passanti, diritto incrociato e rovescio lungolinea, da “spellarsi” le mani. E si regala un certo Nadal….

C’è ancora un azzurro, quindi, in tabellone al Masters 1000 di Key Biscayne, Miami, in corso sui campi in cemento della Florida, con montepremi di 4 milioni e 700mila dollari. Il 26enne ligure, testa di serie numero 14, ha battuto lo spagnolo, numero 47 del ranking, in tre set, Agut che nel turno precedente aveva eliminato il polacco Jerzy Janowicz, testa di serie numero 19: 4-6, 6-3, 6-3 il punteggio in favore dell’azzurro, che ha pagato nel primo parziale un pessimo game al servizio sotto 5-4. E’ stato l’unico passaggio a vuoto del match: nel secondo e nel terzo set Fabio ha avuto il pieno controllo degli scambi.

Negli ottavi lo attende il numero uno del mondo Rafa Nadal, che non ha mai sconfitto nelle tre precedenti sfide, l’ultima giocata lo scorso anno a Pechino, sempre sul cemento, in cui però ha strappato il primo set al rivale ed era in vantaggio 4-1 nel secondo. Il match chiuderà il programma serale non prima delle 21 locali (l’una di notte in Italia). Dopo gli ottavi a Indian Wells, ecco il quarto turno anche in Florida nel secondo Masters 1000 della stagione, a conferma della crescita di Fognini sul cemento.

A proposito di Nadal: lo spagnolo ha impiegato soli 59′ per sbarazzarsi dell’uzbeko Denis Istomin, numero 57 mondiale: 6-0, 6-1. Il numero uno del mondo è apparso in grande crescita rispetto ad Indian Wells, dove si era fermato al terzo turno condizionato dal dolore alla schiena che ne aveva limitato il rendimento anche nella finale persa a fine gennaio agli Australian Open. Nadal non ha mai conquistato il titolo a Miami, dove vanta tre finali nel 2005, 2008 e 2011: è uno dei tra Masters 1000 che non ha mai vinto insieme a Shanghai e Parigi-Bercy.
Oggi sono in programma anche tutti gli ottavi di finale. Questo il quadro: Nadal-Fognini, Raonic-Becker, Wawrinka-Dolgopolov, Isner-Berdych, Federer-Gasquet, Nishikori-Ferrer, Murray-Tsonga, Robredo-Djokovic.

TABELLONE FEMMINILEMaria Sharapova ha dovuto faticare oltre due ore, per raggiungere i quarti di finale! A mettere la russa, testa di serie numero 4, in grandissima difficoltà è stata Kirsten Flipkens. La belga, che aveva approfittato del ritiro di Sabine Lisicki nel turno precedente, ha ceduto per 3-6, 6-4, 6-1. Nel secondo set la Flipkens ha avuto la possibilità di servire per il 5 pari, dopo che aveva inseguito 5-2. Bugiardo anche il punteggio del terzo parziale, in cui ha avuto la palla per il 2-3 (dallo 0-3) prima di cedere 6-1. Promossa ai quarti anche Serena Williams. La numero uno del mondo si è sbarazzata della connazionale Coco Vandeweghe in due set: 6-3, 6-1. Oggi in programma i quarti della parte alta del tabellone.

Si sono fermate al terzo turno le ultime due azzurre in gara, Flavia Pennetta e Sara Errani.

Questi i risultati degli ottavi:
S.Williams (Usa, 1) b. Vandweghe (Usa) 63 61, Kerber (Ger, 5) b. Makarova (Rus, 23) 64 16 63, Sharapova (Rus, 4) b. Flipkens (Bel, 19) 36 64 61, Kvitova (Cze, 8) b. Ivanovic (Srb, 12) 36 60 60, Cibulkova (Svk, 10) b. V.Williams (Usa, 29) 61 57 63, A.Radwanska (Pol, 3) b. Svitolina (Rus) 76 (5) 57 62, Wozniacki (Usa, 11) b. Lepchenko (Usa) 60 61, Na Li (Cjn, 2) b. Suarez Navarro (Esp, 15) 60 62

RISULTATI ODIERNI

TABELLONE MASCHILE

TABELLONE FEMMINILE

RISULTATI (italiani):
SINGOLARE
Primo turno
(14) Fabio Fognini (ITA) bye
(31) Andreas Seppi (ITA) bye
Jiri Vasely (CZE) b. Filippo Volandri (ITA) 6-4, 76 (1).

Secondo turno
(14) Fabio Fognini (ITA) b. (q) Lukas Lacko (SVK) 6-4, 6-4.
(31) Andreas Seppi (ITA) b. Radek Stepanek (CZE) 7-6(8), 4-6, 6-4.

Terzo turno
(4) David Ferrer (ESP) b. (31) Andreas Seppi (ITA) 6-3, 6-2

(14) Fabio Fognini (ITA) b. Roberto Batista Agut (ESP) 4-6, 6-3, 6-3

Ottavi
(14) Fabio Fognini (ITA) c. (1) Rafa Nadal (ESP)

RISULTATI (italiane)
SINGOLARE
Primo turno
Yaroslava Shvedova (KAZ) b. Francesca Schiavone (ITA) 6-4, 6-2;
(9) Sara Errani (ITA) – bye
(q) Patricia Mayr-Achleitner (AUT) b. Karin Knapp (ITA) 3-6, 6-1, 6-4;
(20) Flavia Pennetta – bye
(13) Roberta Vinci (ITA) – bye

Secondo turno
(9) Sara Errani (ITA) b. (q) Patricia Mayr-Achleitner (AUT) 6-1, 6-4.
(20) Flavia Pennetta b. (q) Olga Govortsova (BLR) 6-3, 6-3.
Barbora Zahlavova Strycova (CZE) b. (13) Roberta Vinci (ITA) 6,4, 2-6, 7-5.

Terzo turno
(23) Ekaterina Makarova (RUS) b. (9) Sara Errani (ITA) 6-3, 2-6, 64.
(12) Ana Ivanovic (SRB) b. (20) Flavia Pennetta (ITA) 6-4, 6-3.