Il nuoto italiano torna in scena sotto i riflettori continentali alla 17° edizione dei campionati europei di nuoto in vasca corta, in programma a Herning, in Danimarca, dal 12 al 15 dicembre. Per l’occasione Arena, azienda leader nel segmento dello sports waterwear, rinnova la sua collaborazione con Matteo Rivolta, che arriva all’appuntamento europeo con 4 record italiani consecutivi nei 100m farfalla confermando uno stato di forma eccezionale.

Già nel 2012 Matteo Rivolta, nuotatore milanese, che si allena a Busto Arsizio per il Team Insubrika con il tecnico Gianni Leoni, aveva lanciato i primi segnali di un cammino che, ora, gli sta regalando importanti soddisfazioni (LEGGI QUI QUANTO FATTO AL SETTE COLLI). Agli Europei di Debrecen ha strappato un bronzo nei 100m farfalla, arrendendosi solo a Milorad Čavić e László Cseh, ed ha conquistato l’oro con la staffetta 4×100m mista. Di rilievo anche la partecipazione alla sua prima Olimpiade.

L’esplosione nel 2013, anno segnato da ben 7 record italiani assoluti (LEGGI QUI) tra vasca corta e vasca lunga), e dall’ottenimento del 7° posto nel ranking mondiale stagionale nei 100m farfalla (4° nella classifica europea). Il nuotatore lombardo inaugura la stagione con una straordinaria prestazione in vasca lunga agli Assoluti di Riccione di metà aprile: 51.70 nei 100m farfalla, record italiano e migliore risultato mondiale dell’anno, che gli vale il pass per i Mondiali di Barcellona (LEGGI QUI). Matteo Rivolta è nato a Milano il 16 novembre 1991.

(Foto by InfoPhoto)