Avanti, contro avversari adesso decisamente difficili: Nadal e Tsonga! Ma Andreas Seppi e Fabio Fognini si sono qualificati per gli ottavi di finale del Montecarlo Rolex Masters, il primo Masters 1000 della stagione su terra battuta, di scena sui campi dello splendido Country Club del Principato di Monaco con un montepremi di quasi 3 milioni di euro.

Il primo a scendere in campo, sul Centrale, è stato Fognini. Nuovamente con grande sofferenza, ma questa volta senza smarrire un set, Fabio si è guadagnato l’accesso al terzo turno. Il tennista ligure, testa di serie numero 10 e posizionato nel quarto di tabellone presidiato da Roger Federer, ha sconfitto Roberto Bautista Agut, numero 45 del ranking mondiale, per 7-6,(6) 6-4. Fabio ha prima condotto 2-0, poi inseguito 5-3, infine servito invano per il primo set sul 6-5. Dopo due set point malamente sprecati, si è fatto trascinare al tiebreak: sotto 2-4, ha nuovamente recuperato per poi chiudere al quarto set point – ottenuto grazie a uno straordinario passante lungolinea di rovescio sul 6 pari – sul punteggio di 8 a 6. Il secondo set si è trascinato fino al 6-4 per qualche incertezza di Fabio, che avrebbe potuto chiudere prima: conduceva 2-0 e 5-2, prima di chiudere contro il servizio dello spagnolo.
In un intrigante terzo turno, Fognini troverà ora Jo-Wilfried Tsonga. Il francese, che sta attraversando un periodo piuttosto difficile ed è da poco uscito dalla Top 10, ha vinto entrambi i precedenti.

Dopo l’ottimo esordio di martedì anche Andreas Seppi ha trovato un’altra vittoria, pur soffrendo molto di più nonostante la minor caratura dell’avversario di secondo turno. Dopo quasi tre ore di battaglia, l’altoatesino ha sconfitto per 7-6(5), 5-7, 6-4 lo spagnolo Pablo Andujar, numero 36 del mondo, per guadagnarsi il suo primo ottavo di finale a Montecarlo. Seppi si è fatto trascinare al tie-break del primo set, poi vinto con 3 punti consecutivi, dopo che aveva servito avanti 5-2. Non è riuscito a concretizzare le occasioni nemmeno nel secondo parziale, dove sul 4 pari ha avuto due palle break per andare a servire per il match. Nel settimo gioco del terzo set è arrivato il break decisivo, difeso con grande fatica fino al 6-4 finale.

Intanto vi facciamo rivedere l’incredibile passante di Andreas in mezzo alle gambe nel match di primo turno contro Youzhny:

Ad attendere Andreas al terzo turno ci sarà nientemeno che Rafael Nadal, numero 1 del mondo e otto volte campione di questo torneo. Rafa ha vinto 4 dei 5 incontri contro Andreas, che l’ha battuto nel 2008 a Rotterdam.

TUTTI I RISULTATI DELLA GIORNATA

TABELLONE DEL TORNEO

RISULTATI (italiani):
“Monte Carlo Rolex Masters”
ATP World Tour Masters 1000
Monte Carlo, Principato di Monaco
12 – 20 aprile, 2014
€ 2.884.675 – terra rossa

SINGOLARE
Primo turno
Andreas Seppi (ITA) b. (13) Mikhail Youzhny (RUS) 6-3, 7-6 (4)
Philipp Kohlschreiber (GER) b. (wc) Simone Bolelli (ITA) 63 64
(10) Fabio Fognini (ITA) b. Joao Sousa (POR) 57 75 64

Secondo turno
(10) Fabio Fognini (ITA) b. Roberto Bautista Agut (ESP) 7-6, 6-4

Andreas Seppi (ITA) b. Pablo Andujar (ESP) 7-6, 5-7, 6-4.