Dopo Fabio Fognini, anche Andrea Seppi approda al secondo turno nel Monte Carlo Rolex Masters, il primo Masters 1000 della stagione su terra battuta, di scena sui campi dello splendido Country Club del Principato di Monaco con un montepremi di quasi 3 milioni di euro.

L’altoatesino ha battuto per la prima volta in carriera Mikhail Youzhny, 13esima testa di serie del torneo e numero 16 del ranking, con il punteggio di 6-3, 7-6(4). Andreas ha disputato un ottimo incontro, chiudendo in due set pur rischiando di essere trascinato al terzo: sul 4-5 del secondo set, Seppi ha salvato tre set point al russo, prima di chiudere al tie-break dove si è portato sul 5-2, poi trasformato nel definitivo 7-4. L’azzurro contro il 31enne russo aveva sempre perso nei quattro precedenti.

Ecco l’incredibile passante di Andreas in mezzo alle gambe…

Al secondo turno ora troverà lo spagnolo Pablo Andujar, classe 1986 e numero 36 del ranking. Non ci sono precedenti.

IL TORNEO - La mente va subito alla sfida Rafael Nadal-Novak Djokovic, cioè al n.1 del mondo contro il numero due, per altro campione in carica; o l’uno o l’altro, Rafa e Nole sono comunque gli unici due tennisti ad aver conquistato gli ultimi 9 tornei Masters Series e anche il Masters di Londra. Lo spagnolo, infine, non gioca sulla terra praticamente dal Roland Garros del 2013, vinto (Davis a parte).

TUTTI I RISULTATI DELLA GIORNATA

TABELLONE DEL TORNEO

RISULTATI (italiani):
“Monte Carlo Rolex Masters”
ATP World Tour Masters 1000
Monte Carlo, Principato di Monaco
12 – 20 aprile, 2014
€ 2.884.675 – terra rossa

SINGOLARE
Primo turno
Andreas Seppi (ITA) b. (13) Mikhail Youzhny (RUS) 6-3, 7-6 (4)
Philipp Kohlschreiber (GER) b. (wc) Simone Bolelli (ITA) 63 64
(10) Fabio Fognini (ITA) b. Joao Sousa (POR) 57 75 64

Secondo turno
(10) Fabio Fognini (ITA) c. Roberto Bautista Agut (ESP)

Andreas Seppi (ITA) c. Pablo Andujar (ESP)