Appena 48 ore fa la conferenza stampa choc in cui ha annunciato di essere risultata positiva ad un controllo antidoping, oggi Maria Sharapova, la zarina del tennis mondiale, ha voluto ringraziare i fan attraverso un messaggio condiviso sulla sua pagina di Facebook.

“Oggi sono più che mai orgogliosa di avervi come tifosi”, ha scritto la Sharapova “Mi sono svegliata e ho trovato le vostre lettere, piene di amore e comprensione”.

“Dopo il mio annuncio mi avete dimostrato affetto e fedeltà, quel che ci si aspetterebbe quando si è al top. E’ bellissimo tutto questo“.

La tennista siberiana ha dichiarato di voler tornare a giocare. Per questo è tornata in palestra. “Mentre andavo ad allenarmi ho notato una serie di autovetture che mi seguivano. Erano di nuovo i paparazzi. Ho passato il pomeriggio a legere i messaggi dei miei amici, a loro ho detto quanto sono felice per essere stata abbracciata dal vostro affetto in questo momento così particolare”.

L’ambiente del tennis si è schierata con la Sharapova, ma le eccezioni non mancano. Tra queste, quella rappresentata da Rafa Nadal, che ha accusato la collega di negligenza.

“Probabilmente è stato solo un errore, voglio credere a questo. Però è stata negligente. Nella vita, come nello sport, chi sbaglia paga. E lei ha sbagliato” le parole del maiorchino “Anche io sono stato investito da voci riguardanti il doping, ma sono stanco. Sono pulito, non so più come dirlo. Non mi sono mai dato a pratiche non consentite, sono sempre stato ligio alle regole. In caso contrario mentirei prima a me stesso e poi agli avversari che incontro”.