Un incontro quasi informale, nonostante di fronte ci sia uno che ha vinto il titolo NBA. Il primo italiano ad esserci riuscito, un’impresa insomma. Altro che Mondiali di calcio tristi e deprimenti per i colori azzurri, qui c’è un campionissimo. Ma lui, Marco Belinelli da San Giovanni in Persiceto, provincia di Bologna, è un ragazzo umile, che sa il fatto suo ma che non rinnega le sue origini: “Ho sempre sognato di vincere il titolo NBA, ma sono un ragazzo come tanti altri – ci confessa – ma la mia fame di successi non finisce qui”. Eh, già, Belinelli ha in serbo altre sorprese per noi. Tante, forse fin troppe. Chi lo sa, di certo si distingue dalla massa per la sua disponibilità e per le idee molto chiare. Ecco qui la sua intervista, il video.

Ed eccolo lì, faccia pulita quasi da liceale con la barba lunga, magliettina dello sponsor che non fa mai male (ma d’altronde siamo al Nike Lab di Foro Bonaparte a Milano, un po’ di branding è inevitabile…), due amici dispersi nella folla dei giornalisti a seguirlo. Tutto casuale, s’intende: perché lavorano in Nike. Un ritrovo voluto dal caso. Ora, però, testa e cuore a nuovi traguardi: “Voglio vincere con la nazionale italiana – le sue parole - da troppo mancano i risultati”. Noi speriamo in lui, san Marco da San Giovanni in Persiceto. Perché in fin dei conti, oggi, ci hai svelato un piccolo segreto: i sogni si possono realizzare.

LEGGI ANCHE

Finali NBA 2014: Marco Belinelli nella storia, è campione con San Antonio!

Belinelli Nba: “San Antonio, voglio vincere. Europeo? Vi faremo sognare”. Intervista di Leonardo.it