Portati a 29, complici gli infortuni, i convocati del c.t. Giampiero Ventura per la gara di qualificazione al Mondiale 2018 con il Liechtenstein (12 novembre, Vaduz) e per l’amichevole con la Germania (15 novembre, Milano).

CAMBI IN CORSA

Prima chiamata in Nazionale per Matteo Politano e Danilo Cataldi: il centrocampista della Lazio aveva preso parte allo stage di preparazione a Euro 2016. Lorenzo Insigne e Simone Zaza tornano a rivedersi dopo l’Europeo francese. Fiducia inoltre a Davide Zappacosta, selezionato dall’ex c.t. Conte in occasione delle ultime due amichevoli prima dell’Europeo con Scozia e Finlandia. Doveva riscoprire il piacere della maglia azzurra Claudio Marchisio, assente dall’amichevole con la Romania del 17 novembre 2015. Un sovraccarico articolare all’arto inferiore sinistro gli impedirà però di esserci. Al suo posto il classe 1994 dell’Atalanta Roberto Gagliardini, oltre al difensore del Genoa Armando Izzo del Genoa. Quest’ultima scelta probabilmente figlia del forfait di Barzagli (sostituito comunque con Astori) e delle precarie condizioni di un altro bianconero, Leonardo Bonucci. Figura tra i convocati anche Marco Parolo, sebbene il biancoceleste dovrà saltare per squalifica il match con il Liechtenstein.

IL PROGRAMMA

Gli azzurri si sono radunati ieri sera a Coverciano e oggi alle 15 sosterranno la prima seduta di allenamento. Venerdì 11 novembre la partenza per Vaduz, dove il giorno seguente, allo Stadio Rheinpark (ore 20.45), la Nazionale affronterà per la prima volta nella sua storia il Liechtenstein. Domenica 13 novembre la squadra raggiungerà Milano e si trasferirà al Centro Sportivo di Milanello in vista dell’amichevole di lusso con la Germania.

L’ELENCO COMPLETO

Questo l’elenco dei convocati. Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa). Difensori: Luca Antonelli (Milan), Davide Astori (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Matteo Darmian (Manchester United), Mattia De Sciglio (Milan), Armando Izzo (Genoa) Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Torino). Centrocampisti: Danilo Cataldi (Lazio), Daniele De Rossi (Roma), Roberto Gagliardini (Atalanta), Marco Parolo (Lazio), Marco Verratti (Paris Saint Germain). Esterni: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Giacomo Bonaventura (Milan), Antonio Candreva (Inter), Lorenzo Insigne (Napoli), Matteo Politano (Sassuolo), Nicola Sansone (Villareal). Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Manolo Gabbiadini (Napoli), Ciro Immobile (Lazio), Leonardo Pavoletti (Genoa), Simone Zaza (West Ham).