Diego Maradona ancora sotto i ferri. Secondo quanto riportato dal quotidiano argentino Olè, il Pibe de Oro si è sottoposto a un intervento chirurgico allo stomaco presso la clinica Falcon di Maracaibo, in Venezuela, praticamente in casa del suo amico Hugo Chavez. L’operazione si è resa necessaria per l’applicazione di un nuovo bypass gastrico, dopo essersi sottoposto a un simile intervento già dieci anni. Nessuna paura, tuttavia: secondo i medici che lo hanno in cura, Maradona dovrà trascorrere un paio di settimane presso la clinica venezuelana a scopi precauzionali, ma le sue condizioni non destano alcuna preoccupazione. Come ha dichiarato Carlos Felipe Chaux, uno dei chirurghi che ha eseguito l’intervento, Maradona “è già in grado di camminare ed è di ottimo umore“.

Ma dietro la scelta di Diego ci sarebbero ragioni di cuore, nel senso metaforico e non biologico del termine. Secondo il giornalista argentino Jorge Rial, Maradona – parso nuovamente ingrassato negli ultimi tempi – avrebbe deciso per l’applicazione di un nuovo bypass gastrico per amore della bella Rocio Oliva, modella di 24 anni alla quale il Pibe è legato da qualche mese e con la quale convolerà a giuste nozze il prossimo 13 dicembre a Roma. In altre parole, Diego vorrebbe presentarsi all’altare nelle migliori condizioni possibili. Qualche mese fa, come ricorderete, Maradona si era sottoposto a un altro intervento, sempre in un altro paese retto da un amico (Cuba), ma questa volta di chirurgia estetica: il lifting de Dios, com’è stato ribattezzato, ha scatenato le reazioni divertite del popolo della rete, e Diego è finito accostato, a vario titolo, a Mara Maionchi, Mrs Potato e Ursula la Regina del Mare. Contento lui, contenta Rocio, contenti tutti.