Manchester-City-Juventus è già una gara chiave per i bianconeri, che, specie in un momento così negativo, avrebbero preferito un avversario più morbido per il vernissage in Champions League.


Juventus-Chievo, solo pari per i bianconeri

Manchester City-Juventus, Aguero forfait

Il compito del tecnico toscano potrebbe essere facilitato dal sempre più probabile forfait di Sergio Aguero. Una buona notizia per la Juventus che, se proprio non può sorridere guardando in casa propria (Marchisio ko), può tirare un sospiro di sollievo sbirciando nell’altrui infermeria.

La partita di Sergio Aguero contro il Crystal Palace, ultimo avversaio dei Citizens in Premier League, è finita dopo appena 24 minuti, causa botta rimediata al ginocchio destro.

Una contusione forte, che lo mette a serio rischio per l’esordio in Champions League. L’argentino è ottimista ed ha rassicurato tutti sul proprio profilo twitter:” Solo una botta, niente di grave”.

Il tecnico Pellegrini, però, ci va cauto. “Non so se sarà ok per la partita contro la Juventus, la contusione è molto forte”.

Il Manchester City, però, recupera sia Sterling che David Silva (reduce da una botta alla caviglia destra). Entrambi saranno inseriti nel 4-2-3-1, insieme a De Bruyne.

Se Aguero non dovesse farcela, al suo posto ci sarà Bony.

E’ un Manchester City che fa comunque paura. La squadra di Pellegrini è a punteggio pieno dopo cinque partite: primo posto in campionato, con quattro lunghezze di vantaggio sulla sorpresa Leicester, cinque sui cugini dello United e ben undici sull’irriconoscibile Chelsea di Mourinho.

Manchester City-Juventus: Marchisio ko per un mese

Il ruolino di marcia del City è lontano anni luce da quello della Juventus, costretta ad arrancare con un solo punto nelle prime tre partite. Bianconeri che dovranno fare a meno anche di Marchisio per un mese: ‘il principe’ ha infatti rimediato una lesione muscolare.

Senza Asamoah e Padoin, non inseriti nella lista uefa, Allegri probabilmente piazzerà Pogba davanti alla difesa affiancandogli Pereyra e Sturaro, con Hernanes alle spalle delle punte (Mandzukic ed uno tra Dybala e Morata).

Manchester City-Juventus, arbitra Skomina

La partita sarà arbitrata dallo sloveno Skomina. Assistenti i connazionali Jure Praprotnik e Robert Vukan, quarto uomo Manuel Vidali, Matej Jug e Slavko Vincic saranno gli addizionali di porta. Skomina ha recentermente diretto la semifinale di ritorno di Europa League tra Siviglia e Fiorentina.