Più che una operazione di calciomercato un autentico travaglio durato tre sessioni di mercato. Nikola Maksimovic può considerarsi un calciatore del Napoli. Il difensore del Torino è atteso in queste ore nel capoluogo campano per le visite mediche: ai granata andranno 21 milioni più 3 di bonus ed il cartellino di Mirko Valdifiori valutato 4 milioni di euro.

Quyella di Maksimovic potrebbe non essere l’unica novità di un ultimo giorno di calciomercatoche ptrebbe rivelarsi scoppiettante per il club di De Laurentiis, sia in entra che in uscita.

Non si esclude che Raul Albiol possa alla fine andare al Valencia, club con il quale è legato da un legame affettivo (da lì iniziò la sua carriera). In tal caso Giuntoli andrebbe diretto sul 24enne brasiliano Rodrigo Caio.

Non si muoverà nulla in attacco: Gabbiadini resta e prolunga fino al 2021 con uno stipendio di 3 milioni di euro annui (attualmente ne guadagna 1,3).

In uscita, da segnalare il prestito oneroso (400mila euro) di Grassi, che ritorna all’Atalanta dopo sei mesi di anonimato alle falde del Vesuvio, e la cessione, sempre in prestito, di Dumitru al Nottingham Forest. El Kaddouri vicino all’addio: decide tra Atalanta e Trabzonspor.