La Juventus ha ceduto Bonucci al Milan, provocando così un danno ai tifosi bianconeri che avevano già acquistato la casacca bianconera con la numero 19 del difensore. E’ questa l’opinione del Codacons, che è intervenuto sul caso di un tifoso della Vecchia Signora che, recatosi ad uno Juventus Store per cambiare la maglia di Bonucci con uno di un suo ex compagna di squadra, si è visto rifiutare la richiesta.

“Appare doveroso consentire di sostituire la maglietta acquistata del difensore bianconero – scrive l’associazione dei consumatori – con la maglia di un altro giocatore juventino. Nessuno si poteva aspettare che in pochi giorni Bonucci si sarebbe trasferito al Milan, non consentire al consumatore di cambiare la maglia rappresenterebbe una doppia beffa”.

Il tifoso bianconero ha pagato la maglia 105 euro, l’associazione consumatori ha dunque invitato la società bianconera a provvedere, tramite i propri store ad acconsentire il cambio.