Per la prima volta in Serie A senza Di Francesco in panchina, il Sassuolo si prepara a stupire ancora. Il club di patron Squinzi ha presentato le maglie della stagione di Serie A 2017/2018.

Maglie Sassuolo 2017/2018: la prima è una classica

La collezione è ancora una volta opera Kappa, che preferisce apportare poche modifiche al kit home. I ragazzi di Christian Bucchi ne sfoggeranno infatti una  molto simile a quella dello scorso anno. Le strisce verticali rimangono praticamente inalterate nella misura. Cambiano le maniche, ora completamente nere e macchiate di bianco dall’ormai classico logo dello sponsor tecnico riproposto in serie lungo spalle e braccia. Sparisce inoltre l’orlo inferiore nero. Ritocchi marginali per non snaturare la natura della linea Kombat, che è così tanto piaciuta nel recente passato.

Maglie Sassuolo 2017/2018: le altre

Per la divisa away ecco una piccolo rivoluzione. Sparisce infatti la fascia neroverde, che aveva accompagnato gli emiliani nell’ultimo campionato. Il fondo della divisa è quindi completamente bianco, mentre lo sponsor Mapei non è più nero, bensì verde. Spiccano per originalità le maniche: nera la destra, verde la sinistra. Passiamo quindi alla terza maglia. Confermato il blu come colore principale, non c’è più l’abbinamento neroverde, che compariva sulle maniche durante la scorsa stagione. Via anche la fascia nera, i loghi dello sponsor diventano bianchi. La scritta Kappa ritorna in alto, sulla cucitura della manica, come nel campionato di 2015-16, quello della storica qualificazione in Europa. L’augurio è che possa portare altrettanta fortuna al nuovo gruppo. Il colletto, infine, non è più orlato di nero ma presenta una striscia più sottile, verde. Infine, un’importante uscita di scena riguardo alle maglie portiere: scompare infatti del tutto la variante arancione. Le nuove divise di Consigli, Pegolo e Marson saranno rossa e bianca.