La Serie A ridà il benvenuto dopo tre anni al Pescara. Tutto esaurito per il debutto col Napoli, sono state presentate le nuove maglie Erreà.

PRIMA MAGLIA

Tradizionale la divisa casalinga del Delfino, con le consuete righe verticali bianche e azzurre, un pizzico più larghe rispetto a quelle della passata stagione. Bicolore il colletto a forma di ‘V’, costruito su due livelli. Sul petto compaiono, lungo le strisce bianche, lo stemma del club e il logo di Erreà in nero, più in basso  il main sponsor Oma. Chiuso da uno spesso bianco l’orlo delle maniche, ripreso a sua volta sul fondo della casacca in aggiunta ad un ulteriore bordino azzurro. Passiamo al retro, dove permane il riquadro bianco che ospita la stampa di nomi e numeri (blu navy) sovrastata dalla silhouette del delfino. Subito dopo riecco le righe verticali con il co-sponsor Armata di Mare. Bianchi i pantaloncini, dalla sgargiante banda azzurra sui lati, bianchi pure i calzettoni con il risvolto rigato e di nuovo la sagoma del delfino sulla parte frontale.

SECONDA E TERZA MAGLIA

Righine diagonali azzurre e bianche decorano fronte e retro della casacca da trasferta,che diventano poi tono su tono. Azzurro il colletto, a girocollo con scollatura a ‘V’, ben abbinato al bordo delle maniche. Sui fianchi scorre una banda bianca che prosegue pure sui calzoncini, a loro volta chiusi da un bordo azzurro. I calzettoni sono semplicemente gialli. La terza maglia blu navy ha una bella banda orizzontale bianca e azzurra, bicromia ripresa anche sul bordo delle maniche e sull’orlo inferiore. Identico il colletto a quello della prima maglia, ma colorato di blu navy e azzurro. Bianchi nomi e numeri, la banda orizzontale viene riproposta solo sulla gamba destra per quanto riguarda i pantaloncini, in ambo i lati nel caso dei calzettoni.

QUARTA MAGLIA E DIVISA PORTIERE

La quarta maglia onora il gemellaggio col Vicenza, che ha recentemente festeggiato i 40 anni ed infatti i colori sono quelli dei veneti, cioè il bianco e il rosso. Tonalità fucsia è stata invece scelta per la maglia dei portieri, abbinata al bianco del girocollo e dei polsini. La grafica, ancora a righe tono su tono, prosegue inoltre sul retro. In tinta con maglia, pantaloncini e calze.