Stamattina sono state presentate le nuove maglie da gioco dell’Atalanta 2017/2018. Cambia lo sponsor tecnico: i nerazzurri di Gian Piero Gasperini, che torneranno quest’anno in Europa, passano da Nike a Joma.

Atalanta 2017/2018: prima maglia

Joma ha creato una maglia che sottolinea i segni distintivi e d’identità del club grazie all’utilizzo dei colori nero e azzurro come colore principale. La maglia è caratterizzata da un nuovo disegno che favorisce una maggior aderenza al corpo, con l’obiettivo di evitare le trattenute e migliorare il comfort dell’atleta. La nuova maglia dell’Atalanta si distingue per il collo rotondo a V in due colori, nero e azzurro, dotato di una fascia elastica per una migliore aderenza e vestibilità. Le novità che caratterizzano le maglie gioco dell’Atalanta sono molteplici e conferiscono al prodotto una qualità e una vestibilità assoluta. Tra i nuovi dettagli l’inserimento di una parte di tessuto nella spalla per migliorare il comfort, cuciture a tripla ribattitura per aumentare la resistenza alle sollecitazioni nella fase di gioco, rib elastico nelle maniche per garantire la migliore adattabilità e l’inserimento del Mesh nella zona sotto le maniche e nei fianchi per migliorare la traspirabilità e favorire così le prestazioni tecniche dei giocatori. Inoltre, i calciatori dell’Atalanta e i suoi tifosi, potranno indossare una maglia completamente personalizzata: sulla parte interna del collo è stata aggiunta una stampa con la frase LA MAGLIA SUDATA SEMPRE, dietro il colletto il nome del club con l’anno di fondazione, ATALANTA B.C. 1907 e nella parte interna del fondo maglia un inserto in poliestere in cui sono rappresentati il logo dell’Atalanta e la scritta ATALANTA B.C. nel font originale del club.

Atalanta 2017/2018: seconda maglia

La seconda divisa dell’Atalanta si distingue per il colore bianco, con dettagli sul collo e bordi maniche nei colori tradizionali del team, il nero e l’azzurro. Il collo, bicolore, ha una forma rotonda con una particolare apertura a V. La maglia trasferta è caratterizzata da una stampa realizzata con la tecnica dell’embossed, dedicata alla ninfa greca Atalanta, dalla quale prende appunto il nome la squadra. Anche la seconda maglia presenta la tecnologia Mesh sui fianchi, per favorire la traspirabilità e migliorare così le prestazioni tecniche degli atleti.

Atalanta 2017/2018: terza maglia

La terza divisa è verde, con dettagli sul collo e sulle maniche nei colori dell’Atalanta, il nero e l’azzurro. Nella terza maglia il collo è a polo, con un inserto in due colori e bottoni. Come la prima e la seconda divisa, anche la terza maglia presenta nella parte interna del colletto la stampa LA MAGLIA SUDATA SEMPRE e dietro il transfer, realizzato ad alta densità, con il nome del club e l’anno della sua fondazione, ATALANTA B.C. 1907. Nella parte interna del fondo maglia è stato inserito un inserto in poliestere in cui sono rappresentati il logo dell’Atalanta e la scritta ATALANTA B.C. nel font originale del club.

Atalanta 2017/2018: maglie da portiere

La divisa del portiere è realizzata in tre differenti colori: verde, nero e rosso e si distingue per il disegno classico e il collo alla coreana, che include un elemento elastico per favorire elasticità e aderenza.