Unica nel suo genere, la maglia bianca Vuelta premia il ciclista più prestante tenute presenti le tre specialità della corsa: generale, della montagna e a punti.

RISERVATA A POCHI ELETTI

Sommate le posizioni, chi ha il numero più basso risulta il leader. Reintrodotta nel 2002, possono competervi esclusivamente gli uomini di classifica, nella terza settimana almeno. Osservando l’albo d’oro, troviamo gente che si è aggiudicata la gara o perlomeno è salita sul podio. In numerose edizioni il vincitore della Combinata è stato anche il trionfatore a Madrid.  Nomi importanti, quindi, come Roberto Heras, Denis Menchov, Alexandre Vinokurov e Alberto Contador. Campione in carica Joaquim Rodriguez, costretto ad arrendersi nella generale soltanto all’italiano Fabio Aru. Il leader indossa la maglia bianca, utilizzata da Giro e Tour per premiare il miglior piazzato dei giovani. Di seguito l’albo d’oro e l’elenco dei corridori col maggior numero di successi, tra cui comanda lo spagnolo Alejandro Valverde.

  • 1970 Guido Reybrouck (BEL)
  • 1971 Cyrille Guimard (FRA)
  • 1972 José Manuel Fuente (ESP)
  • 1973 Eddy Merckx (BEL)
  • 1974 José Luis Abilleira (ESP)
  • 1986 Sean Kelly (IRL)
  • 1987 Laurent Fignon (FRA)
  • 1988 Sean Kelly (IRL)
  • 1989 Oscar Vargas (COL)
  • 1990 Federico Echave (ESP)
  • 1991 Federico Echave (ESP)
  • 1992 Tony Rominger (SUI)
  • 1993 Jesús Montoya (ESP)
  • 2002  Roberto Heras (ESP)
  • 2003  Alejandro Valverde (ESP)
  • 2004  Roberto Heras (ESP)
  • 2005  Denis Menchov (RUS)
  • 2006  Alexander Vinokourov (KAZ)
  • 2007  Denis Menchov (RUS)
  • 2008  Alberto Contador (ESP)
  • 2009  Alejandro Valverde (ESP)
  • 2010  Vincenzo Nibali (ITA)
  • 2011  Juan José Cobo (ESP)
  • 2012  Alejandro Valverde (ESP)
  • 2013  Chris Horner (USA)
  • 2014  Alberto Contador (ESP)
  • 2015  Joaquim Rodríguez (ESP)