L’ex campione del mondo nella categoria dei supergallo, Loris Stecca, è stato fermato dalla polizia con l’accusa di aver accoltellato una donna, probabilmente la sua socia in affari, con la quale aveva aperto, tempo fa, una palestra a Rimini.

Questa mattina i due, avrebbero già avuto una brutta lite all’interno della struttura per motivi probabilmente legati alla attività lavorativa. La donna in quella circostanza ha detto di esser stata strattonata e gettata sulle scale, azione che l’ha portata a richiedere l’intervento dei carabinieri. Per Stecca la questione evidentemente non era chiusa e nel pomeriggio di oggi, 27 dicembre 2013, l’ex pugile sembra essersi recato nuovamente in palestra con l’intento di colpirla.

Loris Stecca fu campione del mondo dei pesi supergallo WBA dal 22 febbraio 1984 al 26 maggio 1984 ed è il fratello maggiore del campione olimpico Maurizio Stecca.

photo credit: Marco Crupi Visual Artist via photopin cc