La FIFA ha annunciato i 23 finalisti per il Pallone d’Oro 2014, il premio individuale più ambito nel mondo del calcio. Domina la Germania campione del mondo che porta all’ultimo atto ben sei giocatori: Manuel Neuer, Philipp Lahm, Bastian Schweinsteiger, Toni Kroos, Mario Goetze e Thomas Mueller. A livello di presenze, la seconda piazza è rappresentata dall’altra finalista dell’ultimo Mondiale brasiliano, l’Argentina. L’Albiceleste annovera tra i candidati Angel Di Maria, Javier Mascherano e Lionel Messi ma anche la Spagna, nonostante la figuraccia rimediata in Brasile, riesce a portare tre giocatori: Diego Costa, Sergio Ramos e Andres Iniesta.

Il Portogallo è, come di consueto, tutto sulle spalle di Cristiano Ronaldo, Pallone d’Oro dello scorso anno e campione d’Europa con il Real Madrid di Carlo Ancelotti. Insieme a lui ci saranno i compagni di squadra merengue Gareth Bale e Karim Benzema ai quali si aggiungono il neo acquisto James Rodriguez.

Non mancano altre stelle del calibro di Zlatan Ibrahimovic, Arjen Robben e Neymar, unico brasiliano in lista, mentre tra i portieri i soli “nominati” sono Neuer e Courtois. Delusione, peraltro annunciata, per la Serie A che sarà rappresentata soltanto da Paul Pogba (foto by InfoPhoto), il centrocampista della Juventus già eletto miglior giovane del Mondiale 2014. Anche lo scorso anno il campionato italiano annoverava un solo esponente ma almeno nazionale azzurro, Andrea Pirlo. Il vincitore del Pallone d’Oro verrà premiato il 12 gennaio 2015 a Zurigo.

Ecco la lista dei 23 calciatori candidati al Pallone d’Oro:

Gareth Bale (Galles), Karim Benzema (Francia), Diego Costa (Spagna), Thibaut Courtois (Belgio), Cristiano Ronaldo (Portogallo), Angel Di Maria (Argentina), Mario Goetze (Germania), Eden Hazard (Belgio), Zlatan Ibrahimovic (Svezia), Andres Iniesta (Spagna), Toni Kroos (Germania), Philipp Lahm (Germania), Javier Mascherano (Argentina), Lionel Messi (Argentina), Thomas Mueller (Germania), Manuel Neuer (Germania), Neymar (Brasile), Paul Pogba (Francia), Sergio Ramos (Spagna), Arjen Robben (Olanda), James Rodriguez (Colombia), Bastian Schweinsteiger (Germania), Yaya Toure (Costa d’Avorio).

LEGGI ANCHE

Cristiano Ronaldo Pallone d’Oro 2013: trionfo di CR7

Pallone d’Oro calciatori italiani: Pirlo, l’ultimo sopravvissuto

Balotelli al Napoli: in Inghilterra sono sicuri

Fantacalcio serie A nona giornata: ecco chi schierare

Inter Thohir: “Per Mazzarri decisive le prossime due gare”

Milan-Fiorentina pagelle: De Jong uno e trino, Menez disperso