Lione-Roma si gioca stasera alle 21.05. Il match, valido per l’andata degli ottavi di finale di Europa League, è l’occasione per il riscatto dei giallorossi, reduci dalla sconfitta interna col Napoli.

In conferenza stampa Luciano Spalletti ha invitato l’ambiente ad una ventata d’ottimismo. “Vedo ombre dappertutto, tanto disfattismo. Noi abbiamo perso solo due partite, contro due ottime squadre. Ma restano solo due sconfitte. Abbiamo perso il buon vantaggio che avevamo, ma grandi calciatori sanno affrontare anche qualche tensione in più. Stanchezza? Mi è capitato di subentrare a campionato in corso. Se ad una squadra gli si dice siete stanchi bisogna fare un richiamo di preparazione e sarete pronti fra due mesi, significa dargli due mesi di alibi. Invece no. Abbiamo perso, ma non per la stanchezza, perché abbiamo incrociato due squadre forti”.

“Abbiamo guadagnato un grande livello di calcio e vogliamo recuperarlo. Quella col Lione va considerata alla stregua di una gara da 180 minuti. Certo fare bene in casa loro vuol dire avere un ottimo margine per il ritorno, per questo tenteremo di vincere, ma senza sconvolgere gli equilibri”.

Queste le probabili formazioni del match. I francesi si schierano col 4-3-3 che prevede nel tridente offensivo l’impiego dell’attempato Valbuena accanto al talento Lacazette e Fekir. Nella Roma in porta ci sarà il portiere di coppa Alisson, Salah, Nainggolan giocheranno alle spalle di Dzeko.

Lione (4-3-3) : Lopes; Rafael, Mammana, Diakhaby, Morel; Tolisso, Gonalons, Tousart; Fekir, Lacazette, Valbuena. Allenatore: Bruno Génèsio.
Roma (3-4-2-1): Alisson; Manolas, Fazio, Juan Jesus; Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Salah, Nainggolan; Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti.
Arbitro: Taylor (ENG)