Radamel Falcao (foto by infophoto) esagera. Il centravanti dell’Atletico Madrid entra nella leggenda del club spagnolo segnando 5 reti (1 su rigore) nel 6-0 al Deportivo La Coruna. E questo succede proprio nella sera in cui Messi soffia a Gerd Müller il record di reti in una stagione.
Il bomber colombiano dei “Colchoneros” realizza un exploit sicuramente importante che non è però un record, nemmeno per la Liga, dove i detentori sono il basco Bata (Athletic Bilbao) e il giramondo Kubala (Barcellona). Anche Messi ne ha segnate 5 in una volta sola, ma in Champions, al Leverkusen.

Bata e Kubala vantano 7 reti in una sola gara di campionato e spartiscono con l’inglese Drake (nomen omen) il primato europeo, almeno per quanto riguarda i campionati di prima fascia, ovvero quelli di Italia, Francia, Germania, Inghilterra e Spagna.

Allargando il campo, una statistica completa è difficile, ma il primato assoluto continentale potrebbe assicurarselo il polacco Ernest Otton Wilimowski, attaccante del Ruch Chorzow, che il 21 maggio 1939 segnò la bellezza di 10 centri nel 12-1 all’Union Touring di Lodz. Lo stesso Wilimowski, ai Mondiali del 1938, con la sua Nazionale, aveva realizzato 4 perle al Brasile (l’ultima ai supplementari), ma la sua performance non basò ai suoi, battuti 6-5 dalla Seleçao, appunto dopo l’extra-time.

In Italia ricordiamo le cinquine di Roberto Pruzzo all’Avellino (1985-86) e di Fonseca in un Valencia-Napoli di Coppa Uefa, mentre il primato della Serie A è condiviso da Silvio Piola e Omar Sivori.

Questo il dettaglio dei primatisti nei 5 campionati più importanti.

INGHILTERRA

Ted Drake 7 reti in Aston Villa-Arsenal 1-7 (14.12.1935)

SPAGNA

Agustin Sauto Bata 7 reti in Athletic Bilbao-Barcellona 12-1 (8.2.1931)

Ladislao Kubala 7 reti in Barcellona-Sporting Gijon 9-0 (10.9.1952)

FRANCIA

André Abegglen 7 reti in Sochaux-Valenciennes 12-1 (25.8.1935)

Jean Nicolas 7 reti in Rouen-Valenciennes 9-1 (1.5.1938)

GERMANIA OVEST/GERMANIA

Dieter Müller 6 reti in Colonia-Werder Brema 7-2 (17.8.1977)

ITALIA

Omar Sivori 6 reti in Juventus-Inter 9-1 (10.6.1961)

Silvio Piola 6 reti in Pro Vercelli-Fiorentina 7-2 (28.10.1933)