La Lega Pro 2016-2017 tornerà ad avere tre gironi da 60 squadre. Questo è quanto ha deliberato il consiglio federale della FIGC, che alle 48 squadre già ammesse di diritto ha ripescato tra i professionisti Fondi, Forlì, Lupa Roma, Melfi, Olbia, Racing Roma (ex Lupa Castelli), Reggina, Taranto e Vibonese. Restano fuori la Cavese e il Monza.

Alla fine è stato riammesso anche il Fano, mentre la Paganese sarà iscritta con riserva in attesa del ricorso al Tar che si discuterà il 30 agosto. Resta ancora in sospeso la situazione dell’AlbinoLeffe, che al momento rimane ultima tra le 12 ripescate ma solo nel caso in cui non ci saranno altri ricorsi da parte di club che vantano una precedenza di graduatoria.