Lazio-St. Etienne rappresenta l’occasione per il riscatto dei biancocelesti, dopo l’esordio in Europa League concluso con l’amarissimo pari del Dnipro giunto a tempo scaduto.

Contro i francesi, Pioli si affida al 4-2-3-1. Morrison è tra i titolari e fa parte del trio alle spalle del ‘finto attaccante’ Mauri insieme a Felipe Anderson e Keita.

Schema speculare per Galtier, il tecnico del St. Etienne che si affida al trio composto da Roux, Corgnet, Diomandé alle spalle di Beric.

I francesi non vivono certo un bel periodo. Sono reduci infatti dalla pesante sconfitta interna subita ad opera del Nizza per 4-1. Alla prima di Europa League pari interno contro il Rosenborg.

Nonostante tutto, Stefano Pioli non si fida degli avversari. ‘Dobbiamo stare molto attenti perché affronteremo un avversario veloce e con un gioco brillante’.

Sesta partita in circa 20 giorni per la Lazio, Pioli però assicura che non si vedrà all’opera una squadra stanca: ‘Sapremo essere all’altezza della situazione, scenderà in campo una squadra competitva, vincendo possiamo ottenere tre punti fondamentali per la conquista del girone’.

Dubbi per Biglia e Matri. L’argentino è ritornato protagonista a Verona dopo un lungo stop e deve recuperare energie, l’impiego dell’attaccante resta in bilico sino all’ultimo.

‘Per quanto riguarda Lucas’, spiega ancora Piooli ‘Dovremo soprattutto capire se ha recuperato bene dopo la partita contro il Chievo Verona’.

Lazio-St.Etienne Probabili formazioni

LAZIO (4-2-3-1): Berisha; Basta, Mauricio, Hoedt, Radu; Biglia, Cataldi; Felipe Anderson, Morrison, Keita; Mauri. All. Pioli.
ST. ETIENNE (4-2-3-1): Beric; Clerc, Sall, Pierrin, Polomat; Lemoine, Pajot; Roux, Corgnet, I. Diomandé; Beric. All. Galtier.
Arbitro: Özkahya (Turchia)

La gara sarà trasmessa su Sky Sport 1, visibile in streaming attraverso l’app Sky Go