15a giornata di Serie A con l’avvincente Lazio-Roma. Derby capitolino dai grandi protagonisti in campo, vogliosi di diventare i nuovi eroi. Le probabili formazioni.

IL MOMENTO

Stracittadina fra le più sentite del mondo, quest’anno le due squadre sono inoltre dirette concorrenti per la qualificazione alla prossima Champions League. Attualmente gli uomini di Spalletti hanno un punto di vantaggio sui rivali, ma il successo biancoceleste capovolgerebbe le gerarchie. Entrambe provenienti da due vittorie consecutive, gli osservati speciali saranno Immobile e Dzeko. Circondati da scetticismo nell’ultima estate, hanno già messo a tacere i critici siglando rispettivamente 9 e 12 goal.

QUI LAZIO

Simone Inzaghi riaccoglie in gruppo Marchetti e De Vrij. I due elementi, fondamentali per il reparto difensivo, sono tornati ad allenarsi col resto della squadra e dovrebbero giocare titolari. Wallace in mezzo alla difesa, completata da Radu. Parola, Biglia e Milinkovic in mezzo al campo, Felipe Anderson-Lulic coppia di esterni. In attacco fiducia a Immobile e Keita.

Lazio (3-5-2): Marchetti; Wallace, De Vrij, Radu; Felipe Anderson, Parolo, Biglia, Milinkovic, Lulic; Immobile, Keita. A disp. Strakosha, Vargic, Hoedt, Bastos, Basta, Petric, Lukaku, Cataldi, Murgia, Lombardi, L. Alberto, Djordjevic. All. S. Inzaghi.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

QUI ROMA

Grande assente per i lupacchiotti Salah: l’egiziano si è fatto male in uno scontro con Vermaelen e ha lasciato l’allenamento in stampelle. Domattina verrà visitato, ma in ogni caso sarà costretto a saltare la stracittadina. Starà fuori probabilmente un mese. Manolas, Fazio e Rudiger dietro, Peres ed Emerson costeggeranno il duo De Rossi-Strootman. Nainggolan e Perotti supporteranno invece Dzeko, unica punta.

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Manolas, Fazio, Rudiger; Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Nainggolan, Perotti; Dzeko. A disp. Alisson, Crisanto, Vermaelen, Juan Jesus, Seck, Mario, Rui, Gerson, Iturbe, El Shaarawy, Totti. All. Spalletti.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Florenzi (75 giorni), Salah (30), Paredes e Nura (15)