L’As Roma ha comunicato le informazioni per ottenere il rimborso del tagliando del derby capitolino, utili a quanti non potranno assistere al match, inizialmente in programma per domenica 24 maggio alle ore 15.00 e a href=”http://sport.leonardo.it/calcioscommesse-50-arresti-e-70-indagati-lega-pro/”>posticipato a lunedì 25 maggio alle ore 18.00.

LAZIO-ROMA, IL COMUNICATO DEL CLUB GIALLOROSSO PER OTTENERE IL RIMBORSO

In base a quanto stabilito dalla S.S. Lazio, organizzatore della gara, tutti coloro che fossero impossibilitati ad assistervi nella nuova data, potranno richiedere il rimborso del biglietto presentando lo stesso tagliando, purché integro e/o comunque leggibile, esclusivamente nel punto vendita dove è stato acquistato.

Il rimborso potrà essere richiesto fino alle ore 19.00 di giovedì 21 maggio, secondo gli orari di apertura del medesimo punto vendita dove si è acquistato il biglietto.

Rispetto a quanto precedentemente comunicato, si informa inoltre che la vendita dei tagliandi per i settori CURVA SUD e DISTINTI SUD proseguirà fino alle ore 19.00 di domenica 24 maggio, mentre il settore TRIBUNA MONTE MARIO SUD potrà essere acquistato, fino alle ore 16.00 di lunedì 25, presso gli AS ROMA STORE di Via Appia Nuova 130/Piazza Colonna 360/CC Roma Est, e fino alle ore 18.00 presso tutti gli altri punti vendita della rete LISTICKET abilitati.

LAZIO-ROMA, POLEMICHE

L’hashtag #LotitoSpostaEventi è diventato tendenza su Twitter. Il presidente della Lazio è protagonista di alcuni tweet divertenti, in cui sposta la conferenza di Yalta, un compito d’inglese, il Colosseo (che Lotito vorrebbe portare a Formello) una comunione e veste i panni persino di Genny ‘a Carogna.

BALDISSONI

Amaro in bocca per il direttore generale dell’As Roma, Baldissoni. “Potrei dire tante cose. Potrei dire che per lo spostamento non ho letto una motivazione da parte della Lega Calcio, potrei dire che non sono stati rispettati i tifosi che non potranno assistere al derby, potrei dire che la Juventus giocherà la finale di coppa Italia al mercoledì e riscenderà in campo sabato, potrei dire che i cittadini troveranno chiuso il quadrante in un giorno feriale. Potrei continuare, ma il nostro dovere è solo quello di scendere in campo e cercare di vincere”.

Queste le parole di baldissoni a margine di un evento tenuto a Frosinone.

DE LAURENTIIS

Parte in causa interessato è il Napoli di Aurelio De Laurentiis. Gli azzurri, così come lazio e Roma, sono in corsa per un posto in Champions LEague. La penultima giornata potrebbe essere decisiva. Stando così le cose, il Napoli si ritroverebbe a giocare contro la Juventus quarantotto ore prima dei club della capitale. “Motivo per il quale chiederemo alla Lega di spostare anche la gara di Torino”, le parole del presidente partenopeo filtrate da Castelvolturno.