Lazio-Milan sarà uno dei piatti forti della terza giornata di Serie A. Entrambe vorranno dare continuità ai successi rimediati nello scorso turno.

Lazio: Luis Alberto alle spalle di Immobile

Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi confermerà in blocco l’undici che si è imposto sul Chievo. In porta Strakosha, giocherà davanti a lui il terzetto composto da Wallace, De Vrij e Radu. Folta la mediana: Basta e Lulic sulle fasce, Lucas Leiva detterà i tempi di gioco. Interni di centrocampo Parolo e Milinkovic-Savic. Unico terminale offensivo Immobile, supportato da Luis Alberto. Ancora infortunato Felipe Anderson: il fantasista brasiliano non ha ancora smaltito la tendinopatia inserzionale calcifica a carico dell’adduttore sinistro.

Milan: Biglia al debutto da titolare, probabile conferma per Cutrone

All’Olimpico Montella schiererà il collaudato 4-3-3. Tra i pali l’inamovibile Gigi Donnarumma, mentre un leggero trauma distorsivo alla caviglia destra terrà lontano dal campo Andrea Conti. In sua vece Abate, favorito su Calabria. Percorrerà la corsia mancina Ricardo Rodriguez, mentre Bonucci e Musacchio formeranno la coppia centrale. Chiavi di centrocampo a Lucas Biglia, che esordirà da titolare proprio contro la sua ex squadra. Gli incursori saranno invece Montolivo e Kessié. In avanti Cutrone dovrebbe ancora vincere il ballottaggio con André Silva. Remote le chance di vedere Kalinic titolare. Esterni Suso e Calhanoglu, che avanzerà il suo raggio d’azione rispetto al successo sul Cagliari.

Le probabili formazioni di Lazio-Milan

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, S. Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp. Vargic, Guerrieri, Patric, Bastos, Lukaku, Marusic, Luiz Felipe, Crecco, Di Gennaro, Murgia, Palombi, Caicedo. All. S. Inzaghi.

SQUALIFICATI: nessuno.

DIFFIDATI: nessuno.

INDISPONIBILI: Anderson (20 giorni), Nani (10 giorni)

ALTRI: nessuno.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Bonucci, R. Rodriguez; Kessie, Biglia Montolivo; Suso, Cutrone, Calhanoglu. A disp. A. Donnarumma, Storari, Calabria, Zapata, Romagnoli, Antonelli, J. Mauri, Locatelli, Bonaventura, Borini, André Silva, Kalinic. All. Montella.

SQUALIFICATI: nessuno.

DIFFIDATI: nessuno.

INFORTUNATI: Conti (5 giorni).

ALTRI: G. Gomez, Paletta, Sosa, Zanellato, Gabbia.

ARBITRO: Rocchi di Firenze