Sarà TIMvision, la tv on demand di Telecom Italia, a programmare in anteprima assoluta in Italia “Senza Scupoli: Lance Armstrong”. Un documentario sulla vita del campione di ciclismo, firmato dal cineasta Alex Holmes, vincitore del BAFTA 2005 (British Academy Film Award) con Dunkirk, il docu-film sulla seconda guerra mondiale.

E’ la storia del campione americano Lance Armstrong. L’uomo dei record, il ciclista vincitore di sette Tour de France, l’atleta olimpico che vinse la battaglia più importante sconfiggendo il cancro, dando poi vita alla fondazione Livestrong. Amstrong ha rappresentato il simbolo di vera speranza e riscatto per i malati in tutto il Mondo. Poi il crollo. Arrivarono le  accuse di doping, il ritiro dei trofei e l’umiliazione dei pubblici processi che lo portarono a diventare il personaggio più chiacchierato del panorama ciclistico internazionale. Tutti i retroscena di quella che è, forse, la più grande truffa nella storia dello sport, ma anche una parabola umana, che scorre sullo schermo con un ritmo serratissimo. Un film che non parla solo di ciclismo, ma del lato più oscuro dell’anima, raccontando un uomo che non si è fermato mai nella sua ricerca di fama e di successo.

LEGGI ANCHE

Lance Armstrong intervista doping: ecco dove vedere la confessione del texano

Lance Armstrong doping: tweet di novembre è stato un errore

Lance Armstrong confessione doping: il campione ammette, “sì, ne ho fatto uso”