Erik Lamela (foto by InfoPhoto) è a un passo dal Tottenham e già questo pomeriggio potrebbe raggiungere Londra, dove già da qualche giorno si trovano i suoi agenti per limare gli ultimi dettagli economici tra gli Spurs e la Roma. Che il destino del talento argentino fosse segnato lo si era capito ieri sera, quando il tecnico Garcia gli ha preferito il pur pericolante Borriello per la trasferta di Livorno.

Le cifre dell’affare, com’è naturale, non sono ancora state rese note, ma nei giorni scorsi si è parlato di un’offerta-monstre, vicina ai 30 milioni di euro più bonus, mentre il calciatore ne guadagnerà circa 2,5 per i prossimi cinque anni – d’altra parte, gli Spurs non hanno certo problemi di liquidità, viste le secchiate di denaro provenienti da Madrid in cambio di Gareth Bale. Parte dei soldi ricavati dalla cessione di Lamela dovrebbero essere reinvestiti per un altro attaccante e il nome caldo è quello di Adem Ljajic (che avrebbe un accordo col Milan, ma i Della Valle non ne vogliono sapere). Dalla mela ad Adamo il passo è breve.