Gli orfani della Liga (foto by InfoPhoto) possono esultare: dopo un anno di vacche magre a seguito della rinuncia di Sky, le ultime dieci giornate del massimo campionato spagnolo, a partire da quella in programma questo weekend, saranno trasmesse in diretta e in chiaro da un gruppo di televisioni locali facente capo alla concessionaria Publishare, che ne ha acquistato i diritti per la parte finale della stagione. Ideatore dell’iniziativa, il direttore di Telelombardia e Antenna 3, Fabio Ravezzani.

Per ognuno dei dieci turni rimanenti, il circuito di tv locali facente capo a Publishare trasmetterà quattro incontri, per un totale di 40 dirette da qui al primo giugno. Ecco i match già in programma:

Sabato 30/3 ore 18.00 Celta Vigo-Barcellona

Sabato 30/3 ore 20.00 Saragozza-Real Madrid

Domenica 31/1 ore 19 Espanyol-Real Sociedad

Domenica 31/1 ore 21 Atletico Madrid-Valencia

Sabato 6/4 ore 18.00 Real Madrid-Levante

Sabato 6/4 ore 22.00 Barcellona-Maiorca

Domenica 7/4 ore 19 Getafe-Atletico Madrid

Domenica 7/4 ore 21 Valencia-Valladolid 

Per la prossima stagione, i diritti per trasmettere la Liga sono già stati acquisiti da tempo da Al Jazeera, il network qatariota che, vera o non vera la possibile alleanza con Mediaset, promette di far saltare il banco nel mercato delle pay-tv nel nostro paese.