Due giorni nel belpaese per Kevin Durant tra Milano e Roma.

La giornata nella città meneghina di Kevin Durant si è aperta alla palestra secondaria del lido di Milano dove ha partecipato ad un clinic con i migliori prospect under 16 italiani e il coach Ettore Messina.

KD ha svolto parte della sessione di allenamento con i ragazzi che al termine hanno potuto scambiare con lui qualche battuta.

Nel weekend presso il circuito di Monza, a pochi km da Milano, fa tappa il GP di F1. KD è stato ospite della scuderia  Ferrari dove ha potuto incontrare la squadra e i piloti.

Nel pomeriggio è ha raggiunto nuovamente il centro di Milano. Da Space23, lo store dedicato allo sport della stella del calcio Marco Materazzi. Davanti allo store per l’occasione era stato allestito un playground dove Marco ha sfidato KD in un 1 vs 1 davanti ai centinaia di fan.

Questo è stato l’ultimo appuntamento della visita milanese di KD che nel tardo pomeriggio si è trasferito Roma.

Atterrato nella capitale è stato accolto al palazzetto dello sport dai giocatori della Pallacanestro Virtus Basket davanti a centinaia di tifosi romani ansiosi di incontrare da vicino il loro idolo per la prima volta.

“L’accoglienza di Roma è fantastica. E’ una città ricca di storia, ci tenevo a vedere in particolare il Colosseo. Il pubblico di Roma è molto caloroso. Ho visto tanti giovani interessanti dal punto di vista tecnico sia carichi di passione per il basket.”

Ha anche raccontato la KDVI, la sua nuova scarpa da basket che sta promuovendo nel tour europeo: “Ho collaborato con per 18 mesi con i designer di Nike con i quali ho un ottimo rapporti, per creare una scarpa più leggera che mi permettesse di migliorare il mio gioco.”

Prima di lasciare Roma ha firmato autografi e si è intrattenuto con i suoi tifosi che per ore avevano atteso il suo arrivo a Via del Corso.

Guarda la gallery:

Ecco il video: